Studio Notarile dott. Giulio Donegana
VIDIMAZIONI

Il Notaio può vidimare i libri previsti dal Codice Civile e dalle norme fiscali (normativa 600/73 e 663/72) e quindi i seguenti libri:

  • Libro giornale (art. 2214 C.C.)
  • Libro inventari (art. 2214 C.C.)
  • Libri sociali obbligatori (art. 2421 C.C.)
  • Libri IVA
  • Libri IRPEF

La vidimazione può essere effettuata anche presso il registro imprese competente. A tal fine si consiglia, per ogni chiarimento, di collegarsi al sito della Camera di Commercio di Milano (http://www.mi.camcom.it), in quanto i Notai hanno le stesse competenze e il nostro studio si adegua alle stesse procedure indicate dal Registro delle Imprese di Milano.

Per la presentazione e la numerazione dei Libri da vidimare seguire le seguenti modalità:


MODALITA' DI PRESENTAZIONE

DOCUMENTI DA ALLEGARE

NUMERAZIONE DEI LIBRI GIORNALE E INVENTARIO

NUMERAZIONE DI TUTTI GLI ALTRI LIBRI

COSTO DELLE VIDIMAZIONI

 

MODALITA' DI PRESENTAZIONE

I libri a fogli mobili o a modulo continuo devono essere intestati indicando su ogni foglio:

  • Ragione sociale o Denominazione;
  • Sede legale;
  • Codice Fiscale;
  • Nome del Libro.

I libri rilegati devono essere intestati indicando sulla prima facciata e non necessariamente anche su ogni foglio:

  • Ragione sociale o Denominazione;
  • Sede legale;
  • Codice Fiscale;
  • Nome del Libro.

I Libri devono essere numerati su ogni foglio utilizzabile.
Se la numerazione è su una sola facciata, il retro della stessa deve essere "ANNULLATO" altrimenti verrà considerato come utilizzabile da entrambi i lati assolvendo l'imposta di bollo conseguente.

 
Torna ad inizio pagina
 

DOCUMENTI DA ALLEGARE

  • Per tutte le società, ditte individuali, Associazioni e Cooperative occorre presentare, debitamente compilata e firmata, la nostra richiesta di vidimazione.

  • Per le S.R.L e le S.P.A. presentare fotocopia del versamento F24 per le CC.GG. (di Euro 309,87 o di Euro 516,46 per società con capitale superiore a Euro 516.456,90);

  • Per le S.N.C. e le S.A.S. occorre versare le CC.GG. (Euro 67,00 per ogni 500 pagine o frazione) mediante:
    • versamento sul C/C Postale n. 6007 intestato a "Agenzia delle Entrate" - centro operativo di Pescare - Causale "Bollatura e Numerazione Libri Sociali";
    • Marche di Concessione Governativa;

  • Per tutte le società, ditte individuali, Associazioni (non ONLUS), Cooperative (non edilizie e non ONLUS) occorre assolvere all'imposta di bollo, mediante Marca da bollo di Euro 14,62 per ogni 100 pagine o frazione, da portare alla consegna del Libro.
    In caso contrario provvederà il nostro Ufficio Vidimazioni ad assolvere a tale obbligo e il relativo costo verrà inserito nella fattura della vidimazione;

  • Per le Associazioni di volontariato e Cooperative Sociali (ONLUS) esenti dal pagamento della tassa CC.GG. e imposta di bollo presentare fotocopia dell'iscrizione all'apposito Albo tenuto dalla Regione;

  • Per le Cooperative Edilizie con tassa CC.GG. ridotta a Euro 16,75 per ogni 500 pagine o frazione e esenti da imposta di bollo presentare fotocopia dell'iscrizione all'apposito Albo Nazionale delle società Cooperative;

I Registri fiscali, i Registri di Carico e Scarico dei rifiuti e i Formulari di Identificazione trasporto dei Rifiuti sono esenti dal pagamento della tassa CC.GG. e dell'imposta di Bollo.

 
Torna ad inizio pagina
 

NUMERAZIONE DEI LIBRI GIORNALE E INVENTARIO

Il libro giornale e il libro inventari devono avere una numerazione progressiva nell'arco di ciascun anno.

La numerazione deve essere preceduta dall'indicazione dell'anno (esempio 2009/1; 2009/2 ecc.).

Qualora nel corso dello stesso anno si debbano utilizzare altri libri dello stesso tipo si deve partire dal numero successivo a quello dell'ultima pagina del libro precedente.

 
Torna ad inizio pagina
 

NUMERAZIONE DI TUTTI GLI ALTRI LIBRI

Tutti gli altri libri (quindi non giornale e inventario) partono sempre come numerazione da 1 e la numerazione non deve essere necessariamente preceduta dall'indicazione dell'anno.

 
Torna ad inizio pagina
 

COSTO DELLE VIDIMAZIONI

Il costo della vidimazione varia in base alla lunghezza del libro o registro da vidimare:

  • € 48,00 (più € 16,00 per la marca da bollo se richiesta al notaio) per i registri fino a 100 fogli;
  • € 5,00 (più € 16,00 per la marca da bollo se richiesta al notaio) ogni 100 fogli (o frazione) aggiuntivi.

       
Torna ad inizio pagina